Transizione alla Corsa Naturale - On line Training

Fortunatamente, sempre più runners stanno prendendo coscienza della necessità di migliorare e perfezionare la propria tecnica di corsa, e questo sia per migliorare le proprie prestazioni ma soprattutto per rendere la propria attività sportiva meno traumatica. 
Cancellare schemi motori profondamente radicati ma scorretti e sostituirli con quelli corretti, comporta un periodo di transizione, che può essere notevolmente accorciato se abbiniamo alla corsa una attività di condizionamento e miglioramento generale delle qualità motorie necessarie alla corretta applicazione della tecnica di corsa.

Per venire incontro a questa esigenza e per fornire una guida corretta e completa sono  disponibili su  https://vimeo.com/ondemand/naturalrunning  4 video-lezioni che sono dei veri e propri allenamenti per guidarvi nel lavoro di condizionamento muscolare ed articolare durante il periodo di transizione alla Corsa Naturale.

Queste video-lezioni, realizzate da Giorgio Aprà in stretta collaborazione con il team di Job Life Balance http://www.joblifebalance.it/jlb/ nascono dall’esperienza di tre anni di lavoro con runners che hanno sperimentato questo metodo di perfezionamento e ottimizzazione della tecnica di corsa.

Ogni video-lezione si articola in quattro focus ed è propedeutica alla lezione successiva.

 

 TRAILER: 

https://vimeo.com/ondemand/naturalrunning/

 LEZIONE OMAGGIO 

https://vimeo.com/ondemand/naturalrunning/131930696?autoplay=1

 LEZIONE N°1 

https://vimeo.com/ondemand/naturalrunning/

 LEZIONE N°2 

https://vimeo.com/ondemand/naturalrunning/

 LEZIONE N°3 

https://vimeo.com/ondemand/naturalrunning/

 LEZIONE N°4 

https://vimeo.com/ondemand/naturalrunning/

 I FOCUS SONO: 

  • PIEDE ATTIVO: Riattivare le funzioni di ammortizzazione e di propulsione del piede sarà il nostro focus principale ed i vostro lavoro più impegnativo perchè i piedi si sono debilitati a causa dell’uso continuo di scarpe troppo rigide, strutturate e insensibili. Ad ogni lezione vi verranno proposti degli esercizi per mobilizzare, rinforzare e velocizzare i vostri piedi.
  •  POSTURA: la corretta postura è alla base di una corsa sana e non dannosa!
    Migliaia di atterraggi effettuati con il busto in una posizione scorretta possono causare problemi alla colonna vertebrale e conseguenti dolori.
    Anche in questo caso si tratterà di lavorare sulla mobilità delle articolazioni del tronco e sul rafforzamento dei gruppi muscolari ad esse collegati.
  • FREQUENZA: questo argomento merita qualche parola in più.
    La maggior parte dei  runners crede, erroneamente, che l’aumento della velocità si ottenga aumentando la lunghezza dei passi e questo li porta ad atterrare con il piede molto avanti rispetto al baricentro.
    Questo determina in primo luogo una frenata ed in secondo una perdita di efficienza nella corsa…..    
    La Frequenza del passo è il sistema che adotteremo per limitare l’ampiezza del passo ma aumentare il numero di spinte.
    Studi piuttosto accurati hanno dimostrato che la frequenza di circa 180 appoggi al minuto e quella che, mediamente, consente un tempo di permanenza a terra ideale per non caricare troppo le articolazioni e per consentire un ottimale elasticità del passo, minimizzando l’intervento muscolare. Consigliamo di scaricare sul vostro smartphone un’applicazione "metronomo" e di usarla sia per l’esecuzione degli esercizi sia per  trovare la corretta frequenza di corsa..
  •  ECONOMIA: l’efficienza e l’economicità della corsa è il risultato di molti fattori quali l’ottimizzazione delle spinte, l’economicità del richiamo del piede, la stabilizzazione del bacino per massimizzare la propulsione, la corretta oscillazione delle braccia la respirazione ecc…. in questa sede daremo consigli ed esercizi per evitare di disperdere energie in azioni inutili o addirittura controproducenti.

Il consiglio è quello di eseguire quotidianamente la lezione, per un periodo di 15gg, aumentando leggermente il tempo o le ripetizioni di ciascun esercizio ogni 2/3 giorni e di passare poi alla lezione successiva con le stesse modalità. 

Gradualmente vi verrà consigliato di inserire alcuni dei gesti motori provati negli esercizi nella vostra normale attività di corsa in modo da ottimizzare e gradualizzare la vostra transizione alla tecnica corretta.

Ovviamente sarebbe meglio, in questa fase, essere seguiti da un Istruttore di Corsa Naturale che vi spieghi la tecnica e vi segua nella fase di correzione e assimilazione dei nuovi schemi motori. 

Se per la vostra tecnica di corsa o per l’uso delle lezioni avete bisogno di consigli, non esitate a contattarci; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 LE LEZIONI INDIVIDUALI PREVEDONO: 

  • Riprese video e valutazione dettagliata della tecnica
  • Programmi personalizzati di correzione
  • Analisi dell'appoggio dei piedi
  • Valutazione della funzionalità articolare
  • Correzzione della postura
  • Economicità della corsa.
Last modified on Sabato, 21 Aprile 2018 12:54

Calendario Eventi A.I.C.N.

No upcoming event!

Trova l'Istruttore di Corsa Naturale più vicino a Te...